buzzoole code

3008 Hybrid, la Peugeot più potente di sempre è realtà (FOTO) Sarà presto sul mercato la 3008 Hybrid, qui capiamo bene come funziona

Fallo sapere ai tuoi amici

Immagina un Suv 4×4, pensa ad una potenza di 300cv e ad una propulsione elettrica. Adesso prendi questo mix di tecnologia e dati e sommalo alla Peugeot 3008. Il risultato? Lo aspettavamo da tempo e adesso sappiamo che ufficialmente esiste e si chiama 3008 Hybrid.
I francesi si preparano all’offerta di una versione ibrida per ogni modello ed inaugurerà il listino stendendo un tappeto rosso proprio all’auto più riuscita dei suoi ultimi anni.
Caratteristica principale di questo modello sarà la propulsione ibrido plug-in e la nuova trasmissione automatica e-EAT8 a 8 marce concepita espressamente per i propulsori ibridi.
Il debutto è previsto nel 2019 e seconda auto ad avere questa opzione in gamma sarà la Peugeot 508.

Analizziamo nel dettaglio il sistema ibrido e i vantaggi fiscali che derivano dalla scelta di portare l’ “elettrico” in garage. Peugeot basa il suo sistema sul motore termico declinabile in due versioni, rispettivamente con 180 e 200 CV: il motore da 180 CV sarà impiegato sui modelli ibridi a 2 ruote motrici mentre la declinazione con 200 CV sarà equipaggiata sull’ibrido 4×4.

Fonte: Peugeot

Fatta questa premessa, la nuova 3008 sarà la Peugeot più potente di sempre. Ai 200cv del motore 1.6 PureTech che muove l’anteriore si sommano infatti i 110cv dei due motori elettrici che agiscono al posteriore. In sola modalità elettrica l’autonomia prevista è di 50 km (rilevamento WLTP). Da capogiro le prestazioni con uno 0-100 km/h in appena 6.5 secondi.
Disponibile all’acquisto nell’allestimento GT, l’auto avrà rivestimenti interni in alcantara con inserti in legno ed una ricca dotazione di sistemi elettronici digitali e addizioni di assistenza alla guida.
Solo dopo il lancio della 4×4 ci sarà spazio per la 225 cv che avrà invece un sistema micro ibrido nella scatola della trasmissione che assicurerà una autonomia in elettrico minore ma che permetterà comunque di avere una vettura con prestazioni maggiori, consumi ridotti e notevoli vantaggi fiscali.
Fonte: Peugeot

Dal punto di vista delle tasse, infatti, se queste potenze nel nostro Paese possono far paura ti segnaliamo che nella maggior parte delle Regioni di Italia esiste una esenzione del bollo per 3 anni dall’immatricolazione della vettura. In più auto ibride ed elettriche sono autorizzate al passaggio nelle ZTL e non pagano le strisce blu! Per maggiori dettagli su questi aspetti ti consigliamo di visitare il sito della tua Regione.

Iscriviti alla nostra VIP AREA ed entra nel Club di Motori più esclusivo!


Ti piace Small-business-internet-marketing.info? Aiutaci a crescere,

Rispondi o lascia un commento

gas-energy.com.ua/ustanovka-gbo-2-pokolenie.html

www.xn--e1agzba9f.com

сколько стоят услуги суррогатной матери в украине