Salendo a bordo la rivoluzione nel design è ancora più percepibile. L’ambiente guadagna spazio e tecnologia, partendo dalla strumentazione digitale personalizzabile con schermo da 12.3″ che bene si combina con il display centrale disponibile in due configurazioni, la standard da 8.8″ e 10.25″. La strumentazione è pulita, ci sono pochi tasti e tra le leve emergono i comandi del cambio automatico 8 rapporti Steptronic che sarà di serie sulle motorizzazioni più potenti.
Nuovi sono anche gli inserti di pregio nelle porte e nella console. Oltre al clima tri-zona (optional), si può contare su uno spazio adeguato e su più comodi ripostigli per gli oggetti. Le sedute sono divisibili secondo lo schema 40/20/40 . Il bagagliaio ha una capienza di 480 litri.
Inutile dirlo non mancano i sistemi di assistenza alla guida, partendo dall’ultima versione dell’avviso di urto pedone con funzione di city braking e il Driving assistant professional che sfrutta una camera trifocale che lavora insieme a un radar frontale, per una completa copertura di ciò che avviene nelle più svariate situazioni di marcia.