buzzoole code

Auto per neopatentati: quale scegliere? Ecco la guida pratica Neopatentati, qui ti diciamo quale auto scegliere dopo aver preso la patente

Fallo sapere ai tuoi amici

di Lorenzo Macrì
Con l’introduzione della normativa che stabilisce i limiti per la guida di autoveicoli da parte dei neopatentati, i costruttori hanno adeguato la loro offerta definendo un’ampia scelta di vettura, impensabile fino a pochi anni fa. Partiamo dalla normativa. Secondo l’articolo 117 del Codice della Strada è possibile guidare per il primo anno auto con rapporto peso potenza pari a 55Kw/t ed una potenza massima di 70kw (95cv) con questo secondo limite che si estende per i primi tre anni.

Fonte:autoblog.it

Si parte dunque dalle cosiddette citycar – come la fiat 500, ford ka ecc. mentre con il passare del tempo le auto guidabili da un neopatentato sono aumentate.
Nel segmento A, cioè delle “small auto” (auto cittadine), le scelte sono:
Fiat 500: dotata di 4 allestimenti, motori che partono da 69 cv (versione pop/lounge) e motore 0.9c TwinAir Turbo da 85cv;
VolksWagen Up, e rispettive Skoda Citigo e Seat Mii: dotate tutte da 3 allestimenti, tutte e tre disponibili sia a 3 sia a 5 porte e tutte con lo stesso motore 1.0c 44 kw (66 cv).
Citroen C1: dotata di molti allestimenti con motore 1.0c da 72cv;

Fonte: Audi

Nel segmento B, cioè auto più grandi del segmento A, si trovano macchine che si possono usare anche per gite fuori porta e non solo in città, queste sono:
– VolksWagen Polo: configurabile in 3 versioni diverse, e con motorizzazioni che partono dal 1.0c da 65cv benzina e arrivano a motori 1.0c da 95cv.
– Skoda Fabia: disponibile in molti allestimenti. Di questo modello c’è anche la station wagon, disponibile con motori 1.0c da 70cv e 1.0c da 90cv entrambi a benzina; c’è anche la possibilità di prenderla con motore diesel 1.4tdi da 90cv.
– Audi A1: si sa poco dell’audi a1 perché è in uscita fra pochi mesi il restyling, che è molto più grande e ha un’innovazione che riguarda la piattaforma che è la mqb a0 (la stessa della nuova VolksWagen Polo).
Alfa Romeo MiTO: in cui c’è solo un’allestimento guidabile per i neopatentati, cioè l’Urban dotato di motore 1.4c da 78 cv benzina e 1.3 JTDM 90CV diesel;

Fonte: Volkswagen

Ci sono anche altre auto come la Volkswagen Golf – che fa parte del segmento C – che però è guidabile dai neopatentati solamente se equipaggiata con l’allestimento base.
Invece, per coloro che vorrebbero avere una macchina con la visibilità più alta ci sono i piccoli Suv come la Citroen c4 2017, Citroen C3 AirCross, Suzuki Swift, Suzuki Jimmy e Panda Cross o Panda 4×4.
Quindi per coloro che stanno prendendo la patente o l’hanno presa da poco ci sono moltissime scelte e personalizzazioni. Per non avere nessun dubbio riguardo la scelta della prima auto vi consigliamo di chiedere chiarimenti ai rivenditori e di controllare la targa del mezzo .
di Lorenzo Macrì

Iscriviti alla nostra VIP AREA ed entra nel Club di Motori più esclusivo!


Ti piace Small-business-internet-marketing.info? Aiutaci a crescere,

Rispondi o lascia un commento