[TEST] Peugeot 308 GTi, la prova di Small-business-internet-marketing.info (VIDEO e FOTO)

Fallo sapere ai tuoi amici

Peugeot 308 GTi by Peugeot Sport è una di quelle auto di cui si parla tanto, sognata da molti e posseduta da pochi, l’esperienza più estrema disponibile su 308, la segmento C cavallo di battaglia di Peugeot in grado di affermarsi in poco tempo tra i leaders della sua categoria.
Allestita come una ammiraglia la 308 GTi nasconde un carattere tutt’altro che tranquillo ed ha una potenza specifica che la posiziona al livello di una supercar, grazie ai 270cv sprigionati dal suo motore 1600cc.
Nelle prossime pagine troverai la prova completa intanto te la vogliamo presentare con il video qui sotto:

[wsrp_rating id=”8485″]
Vai sopra e clicca sulla pagina 2 per iniziare a leggere la nostra prova!

Partiamo dall’esterno
I tecnici di Peugeot Sport hanno preso una 308 e l’hanno preparata alla pista, tutto qui. L’abbiamo fatta semplice si e anche se l’aspetto è molto più pacato delle prestazioni vi assicuriamo che una volta accesa scendere diventerà un problema.

Riproduzione Riservata – Small-business-internet-marketing.info

Lunga 425cm, larga 180cm e alta 144cm, sul muso ci sono i gruppi ottici Full Led di Peugeot e alla base della griglia anteriore la banda rossa che contraddistingue i modelli GTi. La scritta GTi si ripete poi ai lati, altezza indicatori di direzione, e sul posteriore dove predomina lo scarico doppio con le due grandi aperture divise tra i lati. L’auto della nostra prova non è la solita bicolore “rosso-nera” che la Casa francese è solita pubblicizzare ma una Grigio Hurricane, colore che ne esalta le forme e ne esprime al massimo l’eleganza da cui nasce.
C’è un mini spoiler al posteriore, le minigonne laterali e dove solitamente vediamo i fendinebbia ci sono delle aperture aerodinamiche il cui compito è quello di convogliare ai lati l’aria e tenere a terra l’auto.
L’assetto della Peugeot 308 GTi è più basso di 1.1cm rispetto a quello delle versioni “normali” e gli pneumatici, Michelin Pilot Super Sport 3, sono da 18″. Qui nelle ruote anteriore emergono le grandi pinze Alcon che nella versione da 270cv della nostra prova sono maggiorati e da 380mm di diametro, ideati proprio per la pista.

Vai sopra e clicca sulla pagina 3 per salire a bordo scoprire prezzi e dotazioni


Saliamo a bordo

Riproduzione Riservata – Small-business-internet-marketing.info

Salendo a bordo della 5 porte si viene subito avvolti in un trionfo di pelle ed alcantara e dai sedili con i fianchetti accoglienti dove emerge il logo Peugeot Sport praticamente ovunque! Una volta seduti si ha subito davanti il volante dal diametro ridotto con cuciture a vista e dettagli in contrasto rosso-nero. Poi c’è anche il quadrante con elementi ad effetto carbonio sul fondo e dove è invertita la disposizione tra contagiri e tachimetro. Al centro c’è il computer di bordo digitale da dove si possono consultare i parametraggi del veicolo, la velocità, i consumi, le erogazioni del turbo, la coppia e la forza G esercitata in curva.

Riproduzione Riservata – Small-business-internet-marketing.info

La plancia è completamente orientata verso il guidatore e non cambia dalla versione tradizionale se non per il colore rosso del display e per le cuciture a contrasto delle stesse colore. Alla base del tunnel centrale c’è il cambio con pomello in alluminio, la cui leva se vogliamo trovare una pecca è forse un pò troppo lunga anche se gli innesti sono comunque rapidi ed efficaci.
Alla base del cambio c’è poi il pulsante magico SPORT che cambia i settaggi dell’assetto del veicolo e rende il sound più aggressivo con l’aiuto dell’impianto hi-fi Denon.
Ovviamente ci sono tutte le dotazioni classiche delle auto moderne con bluetooth, aux ed usb, che permettono di integrare lo smartphone al display touchscreen capacitivo.
Lo spazio è ampio e non ci sono rinunce dovute alla sportività, infatti siedono comode 5 persone che possono adagiarsi anche nei lunghi viaggi.


Vai sopra e clicca sulla pagina 4 per prestazioni, caratteristiche tecniche e prezzi


Parliamo di caratteristiche tecniche e prezzi

Riproduzione Riservata – Small-business-internet-marketing.info

La Peugeot 308 GTi by Peugeot Sport con 270 cv scatta da 0 a 100km/h in 5,9 secondi e raggiunge una velocità massima autolimitata elettronicamente di 250km/h sprigionando una coppia esplosiva pari a 330Nm già a 1900 giri. La dotazione quasi da pista ed il motore elaborato a fondo permettono a questa 308 di coprire il chilometro in appena 25 secondi. Il propulsore, come detto, è il 1.6 THP benzina di Peugeot con una potenza specifica di 170cv/litro che mette l’auto in diretta concorrenza con supercar come la 488 GTB che ha una potenza specifica di appena un cavallo superiore. Questo confronto è utile a capire il livello tecnologico del motore equipaggiato sulla francese.

Riproduzione Riservata – Small-business-internet-marketing.info

Il prezzo per portarla in garage parte da 35’150€ e scende a 32.650€ per la versione da 250cv che però non ha molte delle dotazioni principali come il differenziale autobloccante Torsen che c’è invece sulla versione della nostra prova.
PREGI
– Sound
– Potenza
– Facilità di utilizzo
DIFETTI
– Differenza di dotazioni tra 250cv e 270cv
– Superbollo
Continuate a seguire Small-business-internet-marketing.info su Facebook, Instagram e Youtube per altre prove in esclusiva assoluta!

Iscriviti alla nostra VIP AREA ed entra nel Club di Motori più esclusivo!


Ti piace Small-business-internet-marketing.info? Aiutaci a crescere,
The following two tabs change content below.
http://steroid-pharm.com

www.adulttorrent.org/

подробно